Scegli la tua città
Scegli la tua città

Quattro bagnini di Riccione raccontano il loro punto di vista mare

La loro terra è il mare. Ogni giorno sotto i piedi hanno la sabbia, all’orizzonte il blu. Sono i bagnini. Ne ho incontrati quattro per farmi raccontare Riccione dal loro punto di vista.

Chi porta avanti il lido di famiglia, chi annuncia il meteo a Radio Deejay e chi si sveglia presto per guardare il mare prima di tutti: storie di 4 bagnini

Foto di Francesco Rigoni

Filippo del View porta avanti lo stabilimento, fondato dal nonno nel 1965. “Ho girato il mondo, anche per lavoro, e questo mi ha fatto vedere Riccione in modo nuovo; mi sono reso conto della bellezza di vivere in una piccola città di mare, della comodità degli spostamenti casa – lavoro e del piacere di cenare in spiaggia con i piedi nella sabbia”.

Chi porta avanti il lido di famiglia, chi annuncia il meteo a Radio Deejay e chi si sveglia presto per guardare il mare prima di tutti: storie di 4 bagnini

Foto via Facebook

Non a caso il suo locale preferito è Allotria: gestione giovane, pesce cucinato come una volta, tovaglie a quadretti e atmosfera informale.

Chi porta avanti il lido di famiglia, chi annuncia il meteo a Radio Deejay e chi si sveglia presto per guardare il mare prima di tutti: storie di 4 bagnini

“L’anno scorso ho portato un po’ di Spagna a Riccione aprendo il chiringuito. Volevo far vivere anche ai miei ospiti il mare in un orario insolito”. Se a dover fare l’aperitivo è lui, dopo il lavoro ama andare al Bevabbè, a pochi passi da viale Ceccarini.

Chi porta avanti il lido di famiglia, chi annuncia il meteo a Radio Deejay e chi si sveglia presto per guardare il mare prima di tutti: storie di 4 bagnini

Il mare non è solo lo sfondo perfetto per una bella serata, è vitale, in continua trasformazione e bisogna saperlo ascoltare. “Il mare ce l’ho nel cuore e non mi ci abituo mai. Si pensa che nel Mar Adriatico non accada mai niente e invece proprio qualche giorno fa ho assistito ad una tromba marina di dimensioni spaventose. Se fosse arrivata a riva avrebbe fatto danni seri. La natura è spettacolare”

Chi porta avanti il lido di famiglia, chi annuncia il meteo a Radio Deejay e chi si sveglia presto per guardare il mare prima di tutti: storie di 4 bagnini

Foto di Francesco Rigoni

Il bagnino esperto riconosce i movimenti degli anticicloni e delle perturbazioni, solo guardando il cielo. Enrico del bagno 61 ha trasformato la sua passione per la meteorologia in un secondo lavoro. “Me lo propose Marco Baldini e da lì non ho più smesso” confessa. Tutti i giorni, da vent’anni, “Enrico il bagnino” annuncia le previsioni su Radio Deejay. Nonostante questo, è rimasto incredibilmente timido, di poche parole.

Chi porta avanti il lido di famiglia, chi annuncia il meteo a Radio Deejay e chi si sveglia presto per guardare il mare prima di tutti: storie di 4 bagnini

Foto di Francesco Rigoni

Il mare è affascinante, ad ogni ora del giorno. A volte anche il peso della quotidianità e delle sveglie all’alba ripaga la fatica, come ci racconta Andrea della spiaggia Le Palme. “Mi è capitato qualche mese fa di vedere i delfini. Abbiamo visto emergere una pinna e poi un attimo dopo un gruppetto di delfini si è mostrato in tutta la sua bellezza. Vedere un delfino così vicino alla costa è cosa rara”.

Chi porta avanti il lido di famiglia, chi annuncia il meteo a Radio Deejay e chi si sveglia presto per guardare il mare prima di tutti: storie di 4 bagniniQuando non è al lavoro, gli capita di guardare comunque il mare: dalla terrazza dell’enoteca Gustavino, dove in piccole aule si coltivano frutta e verdura e in tavola servono ottimi vini. Andrea si guarda sempre attorno, non sottovaluta mai il pericolo. “Mio nonno mi racconta sempre del terribile fortunale che l’8 giugno 1964 s’abbatté sulla riviera. Quell’estate i turisti fecero sentire il loro affetto e aiutarono concretamente nella ricostruzione di alberghi e stabilimenti balneari danneggiati”. Questo evento è effettivamente diventato patrimonio storico di Riccione e da qui è nata la tradizionale “Festa del bagnino” che ogni anno inaugura la bella stagione e dove vengono serviti a tutti i partecipanti piada vino e pesce cucinato proprio dai bagnini locali.

L'autore: Francesco Rigoni

Francesco Rigoni è un giovane architetto freelance con tanti sogni nel cassetto. Ama il suo lavoro, soprattutto quando incontra i campi dell’arte e dello spettacolo. Da sempre interessato di social e mondo digitale, cura con passione il proprio profilo Instagram dove racconta le sue avventure quotidiane. La creatività e il sorriso sono i suoi fedeli compagni di viaggio.

FIND THESE PRODUCTS IN OUR LOCAL STORE
OR IN OUR ONLINE STORE

SUN68 Riccione

Unconventional clothes for everyday situations.
Viale Ceccarini, 101
Whatsapp 349.0927145

Leggi altri articoli