Scegli la tua città
Scegli la tua città

Il Magazzino delle Scope, un angolo di Venezia a Jesolo

Se siete a Jesolo e avete voglia di un po’ di Venezia e dei suoi cicchetti, la scelta è solo una: il Magazzino delle Scope. Proprio come una volta, quando per ottenere una cameretta in più si faceva spazio nel magazzino di casa, il locale nasce nel 2011 dal recupero degli spazi di Don Claudio, un altro ristorante di cucina creativa.

Nato da una costola del ristorante Don Claudio, il Magazzino delle Scope di Jesolo è il posto perfetto per una cucina creativa e rigorosamente stagionale

Foto di Marta Milanese

Dentro il Magazzino delle Scope si trova di tutto perché ogni cosa trovata all’interno degli spazi e stata riutilizzata nell’arredo, rendendo il locale ricco di personalità. Questa sperimentazione si ripercuote in cucina, che predilige i fornitori locali della zona di Jesolo e i prodotti biologici e di stagione, offrendo un menu vario ma composto da piatti semplici e capaci di soddisfare ogni scelta, rendendo il Magazzino un locale libero di accogliere vegani e non.

Nato da una costola del ristorante Don Claudio, il Magazzino delle Scope di Jesolo è il posto perfetto per una cucina creativa e rigorosamente stagionale

Foto di Marta Milanese

Seguendo la stagionalità il menu del Magazzino delle Scope cambia ogni due o tre mesi ed è integrato da alcuni piatti special, ovvero con prodotti che durano meno di una stagione. Tra tutti i cicchetti (mezze porzioni) scelgo una zuppa di stagione con carote, sedano e zenzero e dei calamari con la polenta, ma se non fosse che prima o dopo bisogna fare i conti con la bilancia probabilmente avrei preso tutto il menu.

Nato da una costola del ristorante Don Claudio, il Magazzino delle Scope di Jesolo è il posto perfetto per una cucina creativa e rigorosamente stagionale

Foto di Marta Milanese

Alla fine rinuncio ai panciotti ripieni di capesante e gamberi con pane abbrustolito, burro saltato, erba cipollina e anche all’hummus, alla pasta e molto altro e premio la mia forza di volontà con un semifreddo alla panna e frutti rossi caldi.

Nato da una costola del ristorante Don Claudio, il Magazzino delle Scope di Jesolo è il posto perfetto per una cucina creativa e rigorosamente stagionale

Foto di Marta Milanese

Alla cura per la cucina e all’estro creativo per l’arredo si aggiunge anche l’attenzione che Amos, il proprietario, riserva per l’ecologia. Il bagno del Magazzino delle Scope è la stanza dove con più facilità si riesce a percepire questo suo impegno: il cliente è invitato a utilizzare uno dei tanti piccoli asciugamani colorati anziché la carta.

Nato da una costola del ristorante Don Claudio, il Magazzino delle Scope di Jesolo è il posto perfetto per una cucina creativa e rigorosamente stagionale

Foto di Marta Milanese

La sua volontà di applicare le regole del suo privato anche alla sua attività lo porta a eliminare i prodotti chimici dannosi dal ristorante, sostituendoli con prodotti vegetali per la pulizia e macchinari, come sterilizzatori a vapore e ionizzatori.

Nato da una costola del ristorante Don Claudio, il Magazzino delle Scope di Jesolo è il posto perfetto per una cucina creativa e rigorosamente stagionale

Foto di Marta Milanese

E poi c’è Mo.mo., ovvero “movimento modernista”, il movimento culturale della famiglia dei proprietari, che si impegna a creare prodotti, fornire servizi e dare voce a diverse iniziative, come ad esempio la raccolta dei tappi di sughero lungo tutto il litorale per dare vita a una raccolta fondi per la costruzione di scuole.

L'autore: Marta Milanese

Marta Milanese è una creativa con base a Treviso e alla ricerca del suo posto nel mondo. La passione per visual e l’interesse per i social network hanno contribuito al suo personale successo su Instagram. Quattro parole per descriverla: telefilm, zenzero e patatine fritte.

Leggi altri articoli