Scegli la tua città
Scegli la tua città

I migliori hamburger di Brescia, locale per locale

Mi chiamo Fabrizio, sono di Brescia e adoro gli hamburger.
Forte di queste convinzioni mi sono messo a esplorare tutti i burger-bar della città. La mia missione è scovare il migliore burger, quello più strano e quello da poter gustare tutti i giorni. Le mie ricerche sono raccolte su Instagram dall’hashtag: #BetoneBurger e questa è una piccola lista dei miei posti preferiti nel centro storico.

L’Elda è sicuramente il mio locale preferito nel centro storico, lo trovi nel cuore di San Faustino, in zona universitaria, appena dietro alla facoltà di Giurisprudenza. Ti consiglio di passare durante la settimana per goderti a pieno l’esperienza, nel weekend è sempre molto affollato.

Foto da Facebook

La combo perfetta dell’Elda è: un “mascetti rosso”, l’aperitivo della casa che ricorda un po’ la sangria spagnola, e “il Freddo” un panino atipico, nel quale il classico burger è sostituito da una tartare piemontese. Condito con salse, rucola e pomodoro fresco è decisamente la migliore soluzione quando hai voglia di hamburger ma ci sono 40 gradi all’ombra. Prova anche la sua versione cotta, ovviamente “il Caldo”.

Altro ottimo hamburger del centro lo trovi al Martha Wine Bar, una piccola birreria ai piedi del castello, in piazza Tito Speri. Il Martha è il posto giusto per un’uscita a due, anche se, devo ammetterlo, l’hamburger grondante formaggio non è il cibo più romantico da mangiare in faccia alla tua dolce metà.

Foto di Fabrizio Martire

Hamburger, insalata, cheddar, cipolle caramellate, salse e squillo di trombe: i classici buns soffici sono sostituiti da un bagel. Amore vero. Attenzione il giorno dell’hamburger del Martha è solo il giovedì. Se ci vai il mercoledì, niente hamburger, solo cotolette giganti (comunque ottime).

Foto da Facebook

Il rustico della Torre d’Ercole, in via Via Carlo Cattaneo 29/b, è spesso la nostra scelta per i pranzi nel centro storico. Ogni ingrediente di questo hamburger è selezionato: carne succosa, bacon croccante, insalata fresca, formaggio della zona e buns aromatizzati.

Foto di Fabrizio Martire

La Torre d’Ercole ha una buona scelta di burger in sandwich o al piatto. D’estate è uno dei pochi posti del centro storico con qualche tavolo all’aperto.

Foto da Facebook

Chiudono la lista del centro storico gli hamburger del Polentone Burger Bistrot, spesso frequentato da alcuni universitari di zona, sempre nel quartiere del Carmine. Fra le proposte a menù il mio consiglio cade, ovviamente, sul “Tropea” con cipolle caramellate e brie. Se al contrario siete più tipi da centro commerciale, e siete a far shopping al Freccia Rossa della stazione: una perla rara, davvero inaspettata, è il “ciccioburger” del Galloway, il locale è conosciuto per i galletti allo spiedo, ma la vera bomba è questo panino. Il burger è speziato e ben accompagnato da salse. Ovviamente prendetelo nella versione estesa con bacon e doppio cheddar.

Foto da Facebook

 

L'autore: Fabrizio Martire

Fabrizio è il CEO e co-fondatore di Gummy Industries e partner di Talent Garden. Mentre è impegnato a collezionare costruzioni Lego rare, porta avanti la sua missione di trovare il posto migliore nel mondo per costruire un Gundam. È anche co-fondatore e organizzatore di "Pane, Web e Salame", una conferenza focalizzata sui migliori casi di comunicazione sociale dei media.

Leggi altri articoli