Scegli la tua città
Scegli la tua città

Mojito Gianni, il mitico locale di Jesolo che ti porta dall’altra parte del mondo

“La gente no sabe… esta es la mejor calidad…” dice Gianni mentre ti prepara un cocktail e sembra quasi che parli al bicchiere da quanto lo ama.
Un giornata d’estate piena, a rotolarsi tra la sabbia e la salsedine di Jesolo, richiama al corpo sensazioni miste di relax e arsura, la gola si secca e quando il sole inizia la parabola discendente il desiderio di bere qualcosa di fresco è imperante.

Processed with VSCO with a10 preset

La fortuna di trovarsi nelle vicinanze di piazza Aurora, porta ad un solo locale dove assaggiare tra i migliori cocktail della città. Non ha un vero nome, ma da tutti è conosciuto come Gianni Mojito.
Un vecchio stabile, apri le vetrate ed all’interno un bar che nella parte esterna ricorda tanto uno di quei chioschi esotici del Sudamerica: paglia, legno, arredamento pieno stile anni ’80, poca cura dei particolari, ma in quelle irregolarità c’è la sensazione di trovarsi proprio dall’altra parte del mondo.

Processed with VSCO with a10 preset

Gianni Galstaldon, il gestore, sembra un personaggio uscito da un film di Almodovar, i lineamenti a metà tra un nativo americano e un autoctono di Varadero. Giramondo con la canna da pesca in mano, la sua vera passione è il Sudamerica dove ha carpito il segreto del vero bere, per poi tornare in Italia e dissetare la gente di Jesolo.

Processed with VSCO with a10 preset

Il Mojito, tra le più dissetanti miscele alcoliche in voga soprattutto d’estate, è il vero punto di forza del suo locale, quando chiedi a Gianni di fartene uno, la decisione da prendere è se con rum chiaro o scuro, poi, sulla base di lime e zucchero di canna, rompe leggermente le foglie di menta col pestello e sul ghiaccio spezzato cade uno scomposto filo del distillato prescelto, fino a colmare il bicchiere. Rigorosamente nessuna aggiunta analcolica, come sulla spiaggia di Cayo Largo.

Le bevute da Gianni sono garanzia di qualità, bastano infatti pochi sorsi per essere felici, un paio di drink, per i più coraggiosi, e la serata avrà tutto un altro mood.

Processed with VSCO with a10 preset

Quando la sera si inoltra nella notte e le luci del Gianni Mojito si accendono di colori fluo, il clima si fa subito caldo, la gente siede sugli sgabelli, si lascia consigliare tra le decine di etichette di rum che la casa offre, un selfie con Gianni e il ricordo di quel posto rimane impresso a lungo. Il giorno dopo vuoi già tornarci e sarà così per tutta l’estate, a patto che le tue finanze siano d’accordo.

 

L'autore: Carlo Tonelato

Nato nel pragmatico e virtuoso nordest italiano, Carlo ne assume le caratteristiche principali. Imperterrito, laborioso, estroverso q.b., assetato di birra ed aneddoti da sempre. Scrive di musica e fa volontariato, abitudini oramai desunte ma in cui crede molto. Ambizioso controcorrentista.

Leggi altri articoli