Scegli la tua città
Scegli la tua città

50 anni di Margy Burger: il panino di Milano, prima dei paninari

A Milano tutto cambia in continuazione, ma alcune certezze resistono nel tempo: ad esempio sai che in bicicletta il tuo peggior nemico sono le rotaie del tram, o che quando sali le scale della metro in piazza Duomo resti sempre un po’ a bocca aperta quando ti appaiono le prime guglie. Oppure che se sei in centro e hai fame, Margy Burger è aperto, sempre e comunque, sette giorni su sette fino alle 2 di notte.

Margy Burgher, dal 1968, sette giorni su sette e fino alle due del mattino è il regno degli hamburger storici della città.

A Milano è un’istituzione: aprisse oggi, lo si chiamerebbe hamburgheria, ma dare una simile definizione a questo locale suona quasi riduttivo. Aperto dal 1968, quest’anno Margy festeggia 50 anni: il ‘68 a Milano, come nel resto d’Italia, non è stato un anno come gli altri e Margy, con tavolini che si contano sulle dita di una mano e sgabelli per occupare il minor spazio possibile, già c’era.

Margy Burgher, dal 1968, sette giorni su sette e fino alle due del mattino è il regno degli hamburger storici della città.

Posizionato strategicamente a pochi passi dall’Università Statale, ha visto accadere davanti alle sue due vetrine proteste e scontri: “Tra i nostri clienti c’è un signore – ci dice Rosy Gagliano, da vent’anni dietro al bancone con il fratello Maurizio – che racconta sempre di come nel ‘68 i ragazzi entrassero nel locale per scappare dalle cariche e dai lacrimogeni, fuggendo poi dalla porta posteriore”.

Margy Burgher, dal 1968, sette giorni su sette e fino alle due del mattino è il regno degli hamburger storici della città.

Da quei giorni, da quelle fughe, la sensazione è che Margy sia cambiato davvero poco. A cominciare dal menù, proposto con fotografie alle pareti che ormai si possono definire d’epoca:  da Margy si mangiano hamburger, wurstel e salamelle con ogni salsa e condimento, senza dimenticare una lunga lista di panini speciali. Una proposta che oggi non stupisce, ma che è in piedi da quando il concetto di fast food in Italia nemmeno esisteva. Paninari prima dei paninari, perché Margy ha retto all’urto degli anni ‘80 di Burghy ed è rimasto in piedi senza problemi anche dopo l’avvento di McDonald’s e Burger King, per non parlare della recente ondata di hamburger gourmet, che ha invaso la città non più tardi di un paio di anni fa.

Margy Burgher, dal 1968, sette giorni su sette e fino alle due del mattino è il regno degli hamburger storici della città.

Il segreto? “Qui si mangia bene – continua Rosy – e poi abbiamo una clientela fedele: c’è chi viene sempre lo stesso giorno della settimana e non ha mai assaggiato nient’altro che non fosse il suo panino con wurstel e crauti e chi invece viene solo per la birra, perché dice che una rossa così buona non l’ha trovata da nessun’altra parte”.

Margy Burgher, dal 1968, sette giorni su sette e fino alle due del mattino è il regno degli hamburger storici della città.

In 50 anni, davanti al bancone è passato chiunque, da Ruud Gullit a Roberto Vecchioni, ma soprattutto tante persone normali, che non riescono a non tornare: “Di giorno è pieno di studenti – precisa Rosy – ma anche di persone che lavorano qui intorno: c’è un professionista che veniva ogni giorno, poi si è trasferito lontano, ma appena torna a Milano passa da qui per un hamburger. I nostri clienti ci vogliono bene, alcuni di loro venivano da bambini con i genitori e adesso tornano con i figli”.

Margy Burgher, dal 1968, sette giorni su sette e fino alle due del mattino è il regno degli hamburger storici della città.

Tre generazioni unite da un panino e da una certezza: se sei in centro e hai fame, stai tranquillo che Margy è aperto.

L'autore: Marco Villa

Giornalista e autore, dal 2011 lavora per Better Days, dove ricopre il ruolo di redattore per Dailybest.it e Rockit.it e partecipa alla produzione del MI AMI Festival. Scrive di serie tv per Serialminds.com, sito di cui è uno dei co-fondatori. È tra gli autori di E Poi C’è Cattelan, late night televisivo in onda su Sky Uno.

FIND THESE PRODUCTS IN OUR LOCAL STORE
OR IN OUR ONLINE STORE

SUN68 Milano

Unconventional clothes for everyday situations.
Viale Gorizia 30, Milano
Whatsapp 342.3907513

Leggi altri articoli