Scegli la tua città
Scegli la tua città

Pietrasanta: la piccola Atene a pochi passi da Forte dei Marmi

Da Forte dei Marmi bastano solo 8 minuti per raggiungere la “Piccola Atene” dell’Italia, così è soprannominata Pietrasanta, la città dell’arte che non si è fermata all’età classica, ma accoglie forme, materiali e stili della contemporaneità.

il Museo dei Bozzetti e il Parco Internazionale della Scultura Contemporanea fanno di Pietrasanta un luogo di arte: una piccola Atene, densa di storia

Foto di Elan Vivienne

Abbracciata dalle Alpi Apuane, Pietrasanta è sempre stata legata all’arte, sin da quando Michelangelo vi soggiornava con i suoi allievi per scegliere e lavorare il famoso marmo bianco proveniente dalle vicine cave, stringendo così un forte legame con gli artigiani del territorio. Ancora oggi la città rimane un vivace luogo dove apprendere l’arte della lavorazione artistica del marmo e del bronzo rappresentando una tappa imprescindibile per scultori e artisti internazionali ed obbligatoria per gli amanti dell’arte.

il Museo dei Bozzetti e il Parco Internazionale della Scultura Contemporanea fanno di Pietrasanta un luogo di arte: una piccola Atene, densa di storia

Foto di Elan Vivienne

Questo viaggio nella scultura contemporanea ha inizio dal Museo dei Bozzetti all’interno dell’ex convento di S. Agostino (con ingresso gratuito), uno scrigno di 700 bozzetti e modelli, prevalentemente in gesso, realizzati da artisti di fama nazionale ed internazionale giunti nell’area apuo-versilese per plasmare le proprie sculture nei laboratori degli artigiani locali.

il Museo dei Bozzetti e il Parco Internazionale della Scultura Contemporanea fanno di Pietrasanta un luogo di arte: una piccola Atene, densa di storia

Foto di Elan Vivienne

Qui potete scoprire bozzetti (se in scala ridotta rispetto all’opera) e modelli (se delle stesse dimensioni dell’opera) di opere che si trovano in musei, collezioni e parchi di tutto il mondo dal Texas a Nagasaski, da Monaco a Praga.

il Museo dei Bozzetti e il Parco Internazionale della Scultura Contemporanea fanno di Pietrasanta un luogo di arte: una piccola Atene, densa di storia

Foto di Elan Vivienne

Non c’è dubbio: il piano inferiore è il mio preferito, un viaggio panoramico tra modelli di sculture realizzati nelle stesse forme e proporzioni dell’opera ultimata, reso ancora più affascinante dalla presenza di fotografie che ritraggono l’opera nel luogo in cui si trova, indicandone le dimensioni e le relative informazioni.

il Museo dei Bozzetti e il Parco Internazionale della Scultura Contemporanea fanno di Pietrasanta un luogo di arte: una piccola Atene, densa di storia

Foto di Elan Vivienne

Non preoccupatevi se le sagome di questi modelli vi sembreranno un eterno deja vu, probabilmente avete già avuto modo di osservare alcune delle opere in qualche celebre museo o parco.

il Museo dei Bozzetti e il Parco Internazionale della Scultura Contemporanea fanno di Pietrasanta un luogo di arte: una piccola Atene, densa di storia

Foto di Elan Vivienne

Con occhio più attento si può notare che su alcuni bozzetti sono presenti segni (numeri che indicano i tipi di pietra da usare, chiodi e punti per i calcoli degli ingrandimenti) che rappresentano le indicazioni che gli artisti hanno lasciato agli artigiani per la traduzione in opera del proprio modello o bozzetto.

il Museo dei Bozzetti e il Parco Internazionale della Scultura Contemporanea fanno di Pietrasanta un luogo di arte: una piccola Atene, densa di storia

Foto di Elan Vivienne

Il viaggio nella “Piccola Atene” prosegue con il Parco Internazionale della Scultura Contemporanea, un museo a cielo aperto, di oltre 70 opere, che si snoda per strade, piazze e giardini del centro storico di Pietrasanta, la curiosa e affascinante ZTA – Zona a Traffico artistico- da esplorare a piedi o in bicicletta.

il Museo dei Bozzetti e il Parco Internazionale della Scultura Contemporanea fanno di Pietrasanta un luogo di arte: una piccola Atene, densa di storia

Foto di Elan Vivienne

Il consiglio è di ritirare la mappa del percorso all’interno del Museo dei Bozzetti, partire da Piazza Duomo (dove sono ora presenti le luccicanti opere di Manolo Valdes), proseguire lungo via Mazzini per arrivare a Piazza dello Statuto ed infine, perdendosi tra le colorate stradine, raggiungere Piazza Matteotti dove potrete osservare il Guerriero Nudo di Botero.

il Museo dei Bozzetti e il Parco Internazionale della Scultura Contemporanea fanno di Pietrasanta un luogo di arte: una piccola Atene, densa di storia

Foto di Elan Vivienne

Il viaggio nella Piccola Atene è concluso, non vi rimane che cominciarlo.

L'autore: Elan Vivienne

Elan Vivienne ha 24 anni e studia giurisprudenza a Firenze. Ama viaggiare, scoprire sempre nuovi posti, abitudini e stili di vita. La sua passione è la fotografia, in particolare di moda e lifestyle. La sua post produzione è accompagnata da un calice di vino o da un bel cocktail ed è per questo che è sempre alla ricerca di luoghi particolari e insoliti.

Leggi altri articoli