Scegli la tua città
Scegli la tua città

I 4 posti che conosci se sei un runner milanese

A Milano si corre, e non solo per lavoro. Ogni giorno, numerosi i runner che affollano dalla mattina alla sera i parchi cittadini: chi al mattino per allenare il corpo al risveglio, chi la sera per scaricare gli stress quotidiani e chi sacrifica la pausa pranzo per tonificare i muscoli. Muniti di scarpe e attrezzatura adeguata, in qualsiasi stagione, al caldo e al freddo, sotto la pioggia o al sole cocente, percorrono chilometri per mantenersi in forma tutto l’anno. Perché ormai correre, anche nella capitale della moda, dell’economia e del design, è diventato di tendenza. Sarà per questo che la città ha deciso di adeguarsi creando percorsi ad hoc per gli appassionati di jogging, instancabile e insaziabili, di sudore e fatica.
Da nord a sud, da est a ovest, le aree dedicate ai runner si trovano in tutta la città.

1. Idroscalo

Idroscalo Credit: Josef Grunig

Idroscalo
Credit: Josef Grunig

Nella zona est di Milano, in fondo a Viale Forlanini, l’Idroscalo offre un tracciato che si snoda lungo tutto il parco. Aperto dalle 8 del mattino fino alle 21 dalla primavera all’autunno, nei mesi invernali invece è aperto fino alle 17. Ideato e sviluppato in collaborazione con un’equipe di esperti del Centro Marathon, offre un circuito running chilometrato per misurare le proprie prestazioni.

2. La Martesana

La Martesana Credit: Luca Cepparo

La Martesana
Credit: Luca Cepparo

Uno dei luoghi più suggestivi di Milano è il Naviglio Piccolo. Conosciuto come La Martesana, si estende da via Merlchiorre Gioia a via Padova per otto chilometri. Un percorso non circolare, ma molto suggestivo per correre (o andare in bicicletta) ammirando le vecchie fabbriche, i caseggiati popolari e, se si vuole, per sconfinare dalla città per oltre 36 chilometri.

3. Parco Nord

Parco Nord Credit: Sara Emma Cervo

Parco Nord
Credit: Sara Emma Cervo

Da Milano a Cinisello Balsamo, da Cusano Milanino a Sesto San Giovanni, il Parco Nord si estende per circa seicento ettari. Nonostante nelle vicinanze dell’aeroporto di Bresso ci siano due percorsi chilometrati, i runner qui corrono ovunque, anche in compagnia del proprio cane, che in alcuni tracciati è libero dal guinzaglio.

4. CORRIMI 2.0

Parco Sempione Credit: Sara Emma Cervo

Parco Sempione
Credit: Sara Emma Cervo

Per i meno fortunati, quelli che abitano lontano da zone verdi, il Comune di Milano ha istituito CORRIMI 2.0. Iscriversi è semplicissimo: la quota annuale è di soli dieci euro e permette di accedere alle strutture, dotate di deposito di oggetti personali, spogliatoi e docce, collocate nei principali parchi della città. Si va da Sempione al Trenno, dal Lambro ai Giardini Montanelli, al Montestella. A questi si aggiungerà a breve il suggestivo Parco delle Cave. I runner hanno a disposizione percorsi mappati, oltre a training day ed eventi pensati per soddisfare tutte le esigenze degli sportivi.

Runner Credit: Sara Emma Cervo

Runner
Credit: Sara Emma Cervo

L'autore: Sara Emma Cervo

Capisce di voler lavorare nell’editoria dopo aver letto il romanzo “Sushi per principianti”. Così dopo la laurea a Roma in Storia dell’Arte, si trasferisce a Milano in cerca di una redazione, prima come Photoeditor poi come Web Content Editor. Ora studia per diventare una vera social media manager.

Leggi altri articoli